Ciambella senza glutine ai fichi e mandorle siciliana .

La ciambella ai fichi e mandorla siciliana è un dolce tipico dell’estate, che coniuga i sapori freschi e genuini dell’isola in un’ unica prelibatezza. Preparata con ingredienti di alta qualità, questa prelibatezza è  una vera delizia per il palato e un simbolo della ricca tradizione culinaria siciliana.

Per realizzare la ciambella ai fichi e mandorle, si iniziano prima a preparare gli ingredienti principali: i fichi e le mandorle tritate. Questi due ingredienti tipici della regione conferiscono al dolce un sapore unico e irresistibile. La combinazione di dolcezza dei fichi e la croccantezza delle mandorle crea un contrasto perfetto che rende  questa ciambella così speciale.

Accompagnata da una tazza di caffè, la ciambella ai fichi e mandorle siciliana è perfetta per le colazioni, merende o da gustare in qualsiasi momento della giornata. Questo dolce tradizionale è un vero e proprio omaggio alla terra siciliana e alla sua straordinaria tradizione culinaria.

Qui la trovate in versione senza glutine e  senza burro, per una colazione sana, genuina, dal sapore d’altri tempi.

CURIOSITA’:

I fichi freschi siciliani sono un vero e proprio tesoro culinario che incanta i palati di chiunque li assaggi. La Sicilia, grazie al suo clima caldo e alla sua terra fertile, produce alcuni dei fichi più prelibati al mondo.

I fichi freschi siciliani si distinguono per la loro polpa succosa, dolce e profumata, che si scioglie in bocca regalando un’esplosione di sapore unica. La loro consistenza morbida e il loro aroma intenso li rendono perfetti da gustare da soli come spuntino, oppure come ingredienti in piatti dolci e salati.

I fichi freschi  siciliani non sono solo un alimento delizioso, ma sono anche ricchi di benefici per la salute. Sono una fonte naturale di antiossidanti, vitamine e minerali essenziali, che favoriscono la digestione, rinforzano il sistema immunitario e apportano energia al nostro organismo.

Se vi trovate in Sicilia non lasciatevi sfuggire l’occasione di gustare questo frutto straordinario che incarna appieno il gusto e la tradizione dell’isola mediterranea per eccellenza.

ciambella senza glutine

INGREDIENTI :

Farina di riso  200 g.

Fecola di patate 50 g.

Mandorle tritate 100 g.  ( così ripartiti: 70 g. nell’impasto della ciambella e 30 g. per decorare la torta).

Uova 3.

Olio di semi di girasole 100 g.

Zucchero bianco semolato 100 g.

Latte parzialmente scremato senza lattosio 140 ml.

Lievito in polvere per dolci 1 bustina.

Vanillina 1 bustina.

Inoltre :

Zucchero di canna q.b.

Fichi freschi 300 g.

PREPARAZIONE DELLA CIAMBELLA SENZA GLUTINE FICHI E MANDORLE:

Aiutandovi con delle fruste elettriche, montate le uova con lo zucchero e la vanillina per alcuni minuti, circa 5 minuti, fino a quando non saranno gonfie, chiare e spumose.

Aggiungete il latte, l’olio, la vanillina e lavorate ancora con lo sbattitore elettrico, a bassa velocità.

Incorporate, 70 g. di mandorle tritate, mescolando bene. 

Se avete le mandorle sgusciate, mettetele nel frullatore con un cucchiaino di zucchero e frullate per bene fino ad ottenere un bel trito.

Alla fine,  aggiungete la farina di riso, la fecola di patate alle quale avete aggiunto il lievito, amalgamando bene tutti gli ingredienti. ( Fig. 1).

ciambella senza glutine

Prendete uno stampo per ciambelle a cerniera , io ho usato quello da 24 cm, oliate con olio di semi i bordi e la base.

Posizionate sulla base della tortiera i fichi freschi, precedentemente lavati e tagliati a fettine. Aggiungete lo zucchero di canna q.b. e 30 g. di mandorle tritate ( Fig.2).

ciambella senza glutine

 Versate il composto, della ciambella  senza glutine, nello stampo, livellandolo bene. ( Fig.3). 

Ciambella senza glutine ai fichi e mandorle siciliana .

Infornate , in forno già caldo, a 180 ° per 30/35minuti. Fate sempre la prova stecchino. Se l’impasto dovesse risultare ancora umido, proseguite per altri 5 minuti la cottura.

Una volta pronta, sfornatela e lasciatela raffreddare un po’ prima di tirarla fuori dalla tortiera. 

Mettetela su una alzata… et voilà la Ciambella senza glutine ai fichi e mandorle siciliana  è pronta per essere gustata!

BUON APPETITO!

Consiglio: conservate la ciambella in frigo.

Se ti è piaciuta la ricetta lasciami un commento qui sotto e seguimi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *