Cialdoni siciliani: un delicato connubio di croccantezza e morbidezza, in versione senza glutine.

Nella meravigliosa terra della Sicilia occidentale, tra le pittoresche stradine dei borghi antichi di Agrigento e il profumo del mare, c’è un tesoro gastronomico che incanta i palati di chiunque lo assaggi: i Cialdoni Siciliani.

Si tratta di cannoncini di frolla , ripieni di crema di ricotta fresca e ricoperti di granella di mandorle, un connubio perfetto tra croccantezza e morbidezza che rende questo dolce un’eccellenza della pasticceria siciliana.

Qui trovate la ricetta da me rivisitata in versione senza glutine, per chi come ha qualche intolleranza ma non rinuncia al gusto.

CURIOSITA’: 

La preparazione dei  cialdoni siciliani è un’arte tramandata di generazione in generazione, un segreto custodito gelosamente dalle nonne siciliane che con maestria impastano la frolla e preparano il ripieno di  crema di ricotta fresca. Una volta farciti, i cialdoni vengono delicatamente ricoperti con granella di mandorle, che conferisce loro quel caratteristico sapore croccante. Il risultato finale è un dolce che si scioglie in bocca, regalando un’esplosione di sapori e profumi che evocano la tradizione e l’autenticità della Sicilia.

I cialdoni siciliani sono un simbolo di convivialità e buon gusto, perfetti da gustare in ogni occasione speciali o come dolce di fine pasto, pronti a conquistare chiunque li assaggi con il loro mix di sapori e profumi mediterranei.

Cosa state aspettando a preparali?

Cialdoni siciliani

GUARDA LA VIDEORICETTA

Cialdoni siciliani: un delicato connubio di croccantezza e morbidezza, in versione senza glutine.

INGREDIENTI:

Farina mix per pasta frolla senza glutine  300 g. (dipende dalla grandezza delle uova).

Zucchero bianco semolato 100 g.

Olio di semi 80 ml.

Uova 2.

Vanillina 1 bustina.

Per il ripieno di crema di ricotta:

400/500 ml di ricotta di pecora.

60 g. di zucchero a velo . 

Per lo sciroppo di zucchero:

150 g. di zucchero semolato bianco.

75 ml di acqua.

Inoltre :

Granella di mandorle q.b.

Zucchero a velo q.b.

CIALDONI SICILIANI:

Preparate la frolla:

In una ciotola capiente lavorate le uova con lo zucchero e la vanillina, aiutandovi con una frusta manuale.

Successivamente aggiungete  l’olio e mescolate.

Aggiungete la farina mix per frolla, ed iniziate a impastare con le mani il tutto con forza ed energia fino a creare un panetto liscio e omogeneo. Se il panetto dovesse risultare un po’ appiccicoso aggiungete un po’ di farina farina mix per frolla, fino a quando non otterrete un panetto elastico e lavorabile.

Questo tipo di frolla, proprio per l’aggiunta dell’olio al posto del burro, non necessita di riposo in frigo e la potete usare subito.

Stendete la pasta frolla con il mattarello, su un piano da lavoro  e tagliate dei rettangoli lunghi la circonferenza dei cilindri di acciaio, tipici per fare  i cannoli.  Spennellate i tubi con dell’olio di semi. Avvolgete i rettangoli di frolla intorno ai cilindri. Procedete così fino a ultimare tutta la frolla. ( Fig.1).

Cialdoni siciliani

Sistemate i cialdoni  su una teglia, precedentemente foderata con carta da forno, uno vicino all’altro. Infornateli in forno statico, precedentemente riscaldato, a 180 ° per 15/20 minuti, regolatevi in base al vostro forno. 

Nel frattempo che i cialdoni  sono in forno, preparate la farcia: in una ciotola, mettete la ricotta, precedentemente sgocciolata, aggiungete lo zucchero a velo e mescolate per bene.

Trascorso il tempo di cottura dei cannoncini di frolla, sfornateli e lasciateli raffreddare prima di toglierli, con delicatezza, dai cilindri. 

Aiutandovi con una sac à poche o pistola spara biscotti, riempite le cialde con la crema di ricotta.  ( Fig.2.)

Cialdoni siciliani

Preparate lo sciroppo di zucchero: versate lo zucchero e l’acqua in un pentolino e fate cuocere per circa 3 minuti. Fate raffreddare e poi lo potete utilizzare.

Una volta freddo, spennellate tutte le cialde con lo sciroppo di zucchero e rotolatele nella granella di mandorle. ( Fig.3).

Cialdoni siciliani

Sistemateli su un vassoio, decorate con zucchero a velo et voilà i Cialdoni Siciliani senza glutine  sono pronti per essere gustati !

BUON APPETITO!

Consiglio:

Riempiteli di crema di ricotta solo quando li dovete portare in tavola.

Se ti è piaciuta la ricetta lasciami un commento qui sotto e seguimi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *